Racconti di vita frugale, di autoproduzione, decrescita, riciclo, decluttering e downshifting , che sono parole spesso citate nei miei post. Uno stile di vita semplice, progetti creativi e di vita di una famiglia assolutamente sperimentale e di due bambine. Idee che dalla mia testa finiscono su queste pagine. Gocce di vita, esperienze e ricette da condividere e da copiare! Benvenuti in questo mondo!

martedì 7 febbraio 2012

io non sono una scrapper ma....

i




..sono una che detesta i rifiuti e cerca di produrli al minimo, cercando di riclare il più possibile.
premetto che nella casa dei sogni non si acquistano merendine al super. ma capita che vengano regalate e che siano persino contenute in una scatola di carta. si comprano le uova..di sicuro..ma talvolta si trovano nei contenitori di plastica..purtroppo. quelli di carta, si sa vengono riciclati al 100%. oppure vengono utilizzati come piccoli contenitori o per contenere piccoli cupcakes da regalare agli amici..ma con quelli di plastica..cosa fare?
beh, dei biglietti! complice un esercito di pantone (i) scambiati ed un pomeriggio così freddo da non poter mettere il naso fuori casa...complici le mie bambine sempre con le mani in pasta peggio della mamma..ecco come ho trasformato un incarto di merendine ed una confezione di uova. felice freddo pomeriggio

8 commenti:

  1. Bravissime che belle idee!!!
    Un bacione
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  2. bella idea da proporre alla mia piccola come gioco, in questa freddissima giornata!
    così ci divertiamo entrambe!
    valeria

    RispondiElimina
  3. che idea divertente!!! la proporrò a scuola prossimamente!!! grazie della condivisione :-)

    RispondiElimina
  4. Molto carina l'idea.
    Sai che anch'io detesto i rifiuti, gli inutili e ingombranti packaging.
    Non mi vergogno a dire che ho ancora un televisore a tubo catodico, uno scatolone per intenderci.Non lo cambio perchè, non potendo conservare in casa il vecchio tv, mi rincresce doverlo portare all'isola ecologica.
    Incredibile a dirsi ma nessuno lo vuole in regalo e allora viva il cubotto! Io me lo tengo.

    RispondiElimina
  5. carissima Katia ... sono completamente in accordo con te!!!!E' da un bel pezzo che sto attenta ai tipi di confezione e cerco -compatibilmente con prodotti e soldi- di scegliere quelle riciclabili al 100% eeee questa tua proposta per bimbi è proprio bella e fantasiosa!!!
    Spero non ti dispiaccia se ti lascio questo link
    http://toccodililla.blogspot.com/2012/02/fiori-per.html

    Ho appena postato questa idea in cui vengono utilizzati anche i contenitori in plastica delle uova!

    Spero ti piaccia =)
    Ciaoooo
    Silvia

    RispondiElimina
  6. ciao Katia, mi rifaccio viva qui perché non ho trovato sul tuo blog dove rintracciarti in privato (vedi quello che mi hai scritto su Diamantino)La mia mail è sul mio blog =)
    Serena giornata!
    A presto =)
    Silvia

    RispondiElimina
  7. Bellissima idea!Credo proprio che la proporrò ai miei alunni :)!Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  8. Ciao Katia,
    è un'idea davvero originale e poi insegni alle tue bambine a recuperare la palstica, brava!
    Ho visto che in internet ci sono altre idee per recuperare i contenitori in plastica delle uova:
    http://www.pianetadonna.it/blog/fai-da-te/come-riciclare-i-contenitoti-di-cartone-o-plastica-delle-uova.html

    http://duebroccoleincucina.blogspot.com/2009/08/bounty.html

    Buona giornata!

    RispondiElimina

.•:*♥* :•. .•:*♥* :•.pensieri stupendi.•:*♥* :•. .•:*♥* :•.