Racconti di vita frugale, di autoproduzione, decrescita, riciclo, decluttering e downshifting , che sono parole spesso citate nei miei post. Uno stile di vita semplice, progetti creativi e di vita di una famiglia assolutamente sperimentale e di due bambine. Idee che dalla mia testa finiscono su queste pagine. Gocce di vita, esperienze e ricette da condividere e da copiare! Benvenuti in questo mondo!

martedì 31 gennaio 2012

pizzaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa



non è una novità:) la pizza qui, nella casa dei sogni, si sforna almeno una volta alla settimana:)
complice l'intolleranza a certi lieviti della mia bimba, complice la voglia di mangiare più sano, più genuino e più leggero..(le pizze in pizzeria sono ottime..ma in quanto ad olio e sale...)..la pizza è uno degli alimenti benevenuti sulla nostra tavola:)
veloce e semplice da preparare, a base di ingredienti appunto..basici, richiede una certa fantasia nella decorazione..ma qui che ci stiamo a fare?
personalmente faccio lievitare due volte. una prima all'impasto, poi stendo uno strato sottile e faccio lievitare di nuovo..in totale per non meno di 5 ore:) così la pasta risulterà leggera e fragrante. farina di ottima qualità, olio d'oliva, un pizzico di sale ed uno di zucchero, poco lievito ed acqua..la mia amica paola, che è una pizzara nel sangue..mi insegna che la pasta va lavorata almeno per un quarto d'ora:)..quindi direi che le calorie di una fetta sono esaurite dalla forza nei 15 minuti di impasto.)
senza contare che la preparazione è un momento di condivisione..ed nache le bambine partecipano attivamente all'operazione. magari sfornando anche loro qualche bontà..come i crackers di arì:)
la farcia è un'altra storia..la pizza è così versatile che non richiede grandi competenze: si apre il frigo e via..salame e mozzarella, tonno e mozzarella, mozzarella e pomodoro, tonno e mais..o..perchè no..semplicemente bianca, con un filo di olio e tamto origano..
buon salutare appetito:)





9 commenti:

  1. katia ,condivido in tutto anche io faccio due lievitazione con la pasta madre,la faccio almeno due volte la settimana e la congela anche porzionata per il pasto del mezzogiorno di mio marito che stà al lavoro,buonissima i bimbi la mangerebbero tutti i giorni e a parte le spese della corrente del forno è davvero a bassissimo costo!io a posto della mozzarella metto pecorino gratugiato i bimbi ne vanno pazzi!

    RispondiElimina
  2. Si, ai bambini e ai ragazzi la pizza piace sempre..e vale la pena di farla in casa..l'ideale sarebbe avere un forno a legna..ma ci accontentiamo!!
    Buona serata!
    Carmen

    RispondiElimina
  3. La pizza è davvero una bontà e grandi e piccini fanno sempre festa quando la si cucina.
    A noi piace con le patate, la provola affumicata e il prosciutto, una vera bontà.
    Bacioni
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  4. La tua bimba è davvero molto carina, ha un viso da biricchina in questa foto. Chissà che buone pizze che sai preparare...mi è venuta una fame!!
    xoxoxo
    Claudia

    RispondiElimina
  5. noi amiamo la PIZZA! sopratutto la mangiamo alla sera della domenica quando siamo tutti a casa per cena!
    è un usanza di casa nostra ormai...
    un bacio a te e alla tua ghiotta e dolcissima bimba dal blog un truciolo Valeria

    RispondiElimina
  6. pizza la mangerei anche a pranzo,complimenti!!! ciaooo

    RispondiElimina
  7. Non conoscevo la doppia lievitazione...mi hai incuriosito e sabato ( unico giorno libero da impegni lavorativi) farò esperimenti! Ti saprò dire...

    RispondiElimina

.•:*♥* :•. .•:*♥* :•.pensieri stupendi.•:*♥* :•. .•:*♥* :•.