Racconti di vita frugale, di autoproduzione, decrescita, riciclo, decluttering e downshifting , che sono parole spesso citate nei miei post. Uno stile di vita semplice, progetti creativi e di vita di una famiglia assolutamente sperimentale e di due bambine. Idee che dalla mia testa finiscono su queste pagine. Gocce di vita, esperienze e ricette da condividere e da copiare! Benvenuti in questo mondo!

mercoledì 3 ottobre 2012

tutorial : la lunch bag ovvero il panariello per la merenda fuoriporta:) for beginners - per principianti


 if you want to feel rich, just count all the things you have that money cannot buy.


buon pomeriggio a tutti. guardavo da qualche settimana questa stoffa dell'ikea frutto di uno scambio. stamattina la lampadina si è accesa:) ed uno scampolo coloratissimo è diventato un portapranzo. mi sono ispirata ad un tuto americano che ho fatto mio riportando in cm i pollici..e qualche piccola modifica risparmiatempo. il modello, in scala maggiore, può essere una borsa da passeggio, può essere aggiunta una tasca interna o un bottone automatico, cosa che non mi necessitava per l'uso che ho intenzione di farne.
ciò che vi occorre
2 rettangoli di stoffa 25x67 cm
2 rettangoli di stoffa 16,5x25 cm
1 rettangolo di feltro 25x67 cm
2 rettangoli di feltro 16,5x25 cm
filo del colore che preferite robusto e resistente
manici



ora vi spiego passo passo:)
prendete  il rettangolo di feltro e poggiatelo sul piano di lavoro
fate combaciare con il rettangolo di stoffa a dritto

sul lato superiore sinistro, a filo delle stoffe, adagiate progressivamente la stoffa a rovescio ed il feltro
così da avere
feltro-stoffa dritta-stoffa rovescio-feltro in questa sequenza
procedete con la stessa sequenza anche per il lato superiore destro così:

quindi cucite i due segmenti al rettangolo avendo cura di lasciare in fondo un apio di cm di margine che serviranno per girare la battitura intorno alla borsa.
aiutatevi con gli spilli e cucite lungo il perimetro della borsa


esattamente come raffigura l'immagine qui sopra.
fatto questo siete a più di metà dell'opera.


prendetevi un caffè, riposate 5 minuti, quindi riprendete i rettangoli di stoffa ed assemblateli con la stessa sequenza descritta sopra. quindi
rettangolo grande a dritto e rettangoli piccoli a rovescio
rifinite lungo i bordi

dovreste ora avere due parti identiche , una imbottita e l'altra sfoderata. bene!
infilate una borsa dentro l'altra, lasciando il feltro all'esterno di una borsa ed il dritto all'esterno dell'altra (le parti interne devono risultare tutte e due a dritto!. posizionate i manici e cucite tutto intorno lasciando uno spazio di 10 cm che vi servirà a rigirare.
rigiarte il tutto e cucite, a mano o a macchina il pezzo aperto. rifinite con una cucitura decorativa tutto il bordo per dare ai manici la giusta robustezza.
fatto! il portapranzo è pronto!
ho cercato di essere il più semplice possibile. se avessi fallito nell'intento e voleste saperne di più..trovate sempre la mia mail nella mela rossa al lato di questo blog:)

4 commenti:

  1. Ma è bellissima e grazie per le dritte anche se noi non siamo proprio delle abili sarte!!!
    Un bacione e buona serata
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  2. molto bella! mi piace anche la stoffa, dovrò fare un giro all'ikea!
    bacianna

    RispondiElimina
  3. bellissimaaaaaa!
    brava kate,
    baci,
    anna c.

    RispondiElimina

.•:*♥* :•. .•:*♥* :•.pensieri stupendi.•:*♥* :•. .•:*♥* :•.